ASSISTENZA CLIENTI
Lunedì - Venerdì 08:30 - 19:00
+39 3207038630
Carrello0Item(s)

Non hai articoli nel carrello.

Product was successfully added to your shopping cart.

Cura degli attrezzi

PALLA

Per la pulizia della palla

  • Sciogliere una piccola quantità di sapone detergente neutro in acqua fredda.
  • Utilizzare una spugna morbida, non usare assolutamente spugne abrasive o di metallo.
  • Lavare la palla nell’acqua con il detergente con la spugna.
  • Risciacquare la palla bene e delicatamente.
  • Asciugare con un panno in micro fibra morbido.
  • Non utilizzare un panno con la superficie dura per evitare graffi.

Per mantenere al meglio la palla

  • Non lasciare la palla in luoghi troppo caldi o troppo freddi
  • Conservare sempre in un sacchetto
  • La palla non deve essere sgonfiata durante i viaggi per non compromettere le qualità tecniche ed estetiche della stessa.
  • In caso di rigonfiaggio, lubrificare bene l’ago per evitare lo spostamento della valvola dalla sua sede.
  • Tenere sempre la palla gonfiata alla pressione consigliata

Come mantenere la lucentezza della palla

  • Lavare ogni traccia di sporco con un detergente delicato
  • Asciugare con un panno morbido e pulito

Dove utilizzare la palla

La palla deve essere utilizzata solo ed esclusivamente:

  • Nella moquette da ginnastica ritmica;
  • Parquet in legno lucidato;
  • Evitare pavimento in gomma o linoleum.

Se la palla è sgonfia

Lo sgonfiamento della palla potrebbe dipendere semplicemente dall’uso, oppure da una perdita o un buco. Per verificare se la valvola di gonfiaggio perde copritela con un po’ d’acqua e sapone e premete la palla, la formazione di bolle conferma la perdita.
Spesso ciò è dovuto al dislocamento della valvola stessa che tende a fuoriuscire di qualche millimetro quando durante un gonfiaggio si estrae l’ago della pompetta senza averlo lubrificato adeguatamente.
È possibile rimettere la valvola al suo posto premendola con delicatezza verso l’interno, spingendo sul bordo nero della valvola proprio con l’ago della pompetta.

CLAVETTA

Come scegliere la Clavetta

  • Prendete una clavetta e misuratela. Non deve colpire il mento o il naso quando si estende il braccio e durante la manipolazione.

Per evitare che le clavette possano deformarsi

  • Utilizzatele solo sul pavimento della palestra o su una moquette
  • Riporle con cura in un ambiente nè troppo freddo nè troppo caldo

Per scegliere le clavette della giusta dimensione, bisogna considerare che

  • Stendendo il braccio e tenendo la clavetta dall’estremità, la parte opposta non deve toccare il viso della ginnasta

CERCHIO

Per scegliere la giusta misura del cerchio basta

  • Misurare con il metro dai piedi con tallone poggiato fino al fianco

Per evitare di deformare il cerchio

  • Conservarlo sempre nella sua custodia in un ambiente nè troppo caldo nè troppo freddo
  • Riporlo su una superficie piana

NASTRO

Per mantenere al meglio il nastro

  • È bene conservarlo nell’apposito avvolginastro
  • Se necessario, stirarlo con un ferro da stiro tiepido e mettendo sopra il nastro un panno

FUNE

Per mantenere al meglio il nastro

  • Mettete entrambi i piedi uniti sul centro della fune, tendendo ben dritte ginocchia e schiena
  • Le estremità devono arrivare all’altezza delle spalle

Come accorciare la ‪fune‬

  • Mettetevi con entrambi i piedi al centro della fune
  • Annodate le estremità in modo che i nodi vi arrivino alle spalle
  • Tagliate le parti in eccesso e applicate cera o colla a caldo sugli estremi (prima potete anche bruciarli)

MEZZEPUNTE

Per la pulizia delle mezzepunte

  • Lavare a mano a 30° con sapone neutro
  • Asciugare lontano da fonti di calore